Scopriamo cosa faranno gli studenti veronesi domani, nella serata più lunga dell’anno

Facebooktwittergoogle_plusinstagram

a cura di Beatrice Castioni

Riprendono i sondaggi firmati Pass Magazine, rivolti agli studenti universitari veronesi. Questa volta eravamo curiosi di conoscere i piani dei nostri coetanei universitari per la serata di Capodanno e le risposte non sono tardate ad arrivare.

 

Il 3,7 % ha studiato un piano infallibile, per non intrattenere troppi rapporti umani e per evitare di rimanere imbottigliati nel traffico: copertina e Netflix alla mano, sono pronti a maratone telefilmiche che nemmeno tutta la saga de “Il Signore degli Anelli”. A questo propostito, vi rimandiamo all’articolo che riguardava proprio le serie tv del 2017 consigliate da noi –> http://www.passmagazine.org/2017/12/24/serie-tv-fantastiche-e-dove-trovarle/

Un 11,1 % è il vero spirito di Capodanno e in quanto tale si riversa nelle strade armato di champagne e petardi, fa i trenini nelle discoteche e se va bene rimorchia pure. La frase “Si sboccia!” è stata creata apposta per lui.

Altro 11,1 % ma completamente opposto: qui infatti siamo in presenza del Grinch di Capodanno che silenzia a destra e a manca i gruppi su Whatsapp e per essere certo di non sentire nemmeno una notifica di amici che chiedano cosa fare, mette il cellulare in un cassetto e lo chiude a chiave.

Passiamo ad un 14,8 % di studenti che abbracciano a piene mani lo stile di vita “Mai una gioia”; il loro stato di isolamento sociale gli ha fatto dimenticare che serata sarà quella di domani. Ma almeno i loro nervi saranno ancora saldi: non aver dovuto organizzare nulla di stressante permetterà a questa fetta di universitari di preservare ancora per qualche anno la loro fiducia nelle relazioni umane.

Infine chiudiamo con uno schiacciante 59,3 %, che passerà il Capodanno a casa propria o di qualche amico, quindi in buona compagnia e in tranquillità, senza troppi stress. Che poi alla fine, tra una partita di Cluedo e una Macarena, è la location migliore per abbioccarsi a fine pasto senza dare troppo nell’occhio o senza sentirsi in colpa. La redazione di Pass approva.

 

Ed eccoli qui i risultati del nostro sondaggio di Capodanno. Noi vi auguriamo un buon inizio del 2018 e vi lasciamo con il prossimo questionario! –> https://goo.gl/xjbD59

Facebooktwittergoogle_plus

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.