“Il punto del rettore”: elezioni studentesche in arrivo

Facebooktwittergoogle_plusinstagram

Durante il programma di Fan, il rettore Sartor invita gli studenti a partecipare alla vita universitaria

rettore Nicola Sartor
Il rettore Nicola Sartor (Foto d’archivio)

di Alessia Silvestrin

Diritto allo studio, partecipazione attiva degli studenti alla vita universitaria e rappresentanza studentesca sono i temi toccati dal rettore Nicola Sartor nella prima puntata del 2018 di Il punto del rettore, programma della radio di ateneo Fuori Aula Network.

L’incoraggiamento alla partecipazione che il rettore rivolge a noi studenti è particolarmente sentito in questo periodo: a maggio infatti si terrà la votazione per il rinnovo della rappresentanza studentesca. Quest’ultima, così come i collegi didattici e le varie associazioni, sono mezzi appositi da sfruttare per poter discutere, portare idee, suggerimenti e miglioramenti.

Dall’intervista emerge una nota preoccupante: gli studenti che tanto tengono alla vita universitaria, partecipano troppo poco alla sua creazione. Invece, sottolinea il rettore, il ruolo degli studenti è centrale: essendo loro i diretti protagonisti, possono fornire feedback utili a capire quali siano i difetti da correggere. Ad esempio, l’anno scorso il questionario erogato riguardo la qualità della vita universitaria, ha raccolto una partecipazione del 10%. Allo stesso modo circa 14 collegi didattici sono rimasti privi di rappresentanti a causa delle scarse, se non nulle, candidature.

infine, il rettore ricorda le modifiche introdotte quest’ anno al sistema tasse per poter agevolare il diritto allo studio: è cambiato il calcolo delle fasce di reddito e i relativi contributi concessi; sono possibili agevolazioni riguardo gli alloggi con Esu, i servizi mensa, e i servizi di trasporto; e sono infine possibili riduzioni con borse di studio di merito.

Facebooktwittergoogle_plus

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.