È l’anno di Gioachino: l’Apericoncerto Rossini

apericoncerto Rossini copertina
Facebooktwittergoogle_plusinstagram

Le iniziative dei Gafiri a Verona per celebrare il 150° anniversario della morte del compositore di “Il barbiere di Siviglia”

di Chiara Muzzin

Il 2018 è l’anno di Gioachino Rossini. A 150 anni dalla morte del compositore, sono numerose le iniziative per celebrarlo. Sabato 19 maggio sarà il turno dell’Apericoncerto Rossini a Verona.

Per i giovani under 35, con l’acquisto del biglietto intero a 12 euro, sarà possibile prendere parte ai due momenti che scandiranno la serata. Alle 18 è previsto un aperitivo nel cortile del Museo Maffeiano, con visita guidata al Teatro Filarmonico a seguire. Alle 20 un concerto corale incanterà il pubblico con la “Petite Messe Solennelle“, composizione sacra scritta da Rossini nel 1863. Per partecipare è necessario prenotarsi entro il 18 maggio.

L’evento è organizzato dai Gafiri (Giovani per l’Arena, il Filarmonico e il Ristori), con il patrocinio della Fondazione Arena di Verona e di Rossini 150, comitato per la celebrazione del 150° rossiniano, e con il contributo dell’università degli studi di Verona.

I Gafiri sono un’associazione di giovani con la passione per la musica e l’opera, che si pone come obiettivo quello di portare altri giovani a teatro. La realtà dei Gafiri si inserisce anche nell’ampia rete di Juvenilia – European Network of Youn Opera Friends, che riunisce under 35 di diversi Paesi. E proprio Juvenilia è stato selezionato come progetto finalista dell’edizione di quest’anno del Premio Carlo Magno della gioventù per l’Italia.

Per l’acquisto dei biglietti, rivolgersi alle biglietterie di Fondazione Arena di Verona entro il 18 maggio.

Per informazioni: rossini@gafiri.it.

apericoncerto Rossini

 

A marzo i Gafiri ci avevano proposto il Bacharo Tour.


CLICCA SUL NOME DELLA SEZIONE PER LEGGERE GLI ULTIMI ARTICOLI:

“ATENEO”

“CULTURA”

“BACKSTAGE”

“EDITORIALE”

Facebooktwittergoogle_plus

One thought on “È l’anno di Gioachino: l’Apericoncerto Rossini

Lascia un commento