Tornano le giornate FAI d’autunno

Le proposte del FAI Giovani Verona per le giornate del 13 e 14 ottobre

di Susanna Quadraroli

 

L’inizio di ottobre è sinonimo di Giornate FAI d’Autunno. Sabato 13 e domenica 14 ottobre i volontari del FAI Giovani Verona propongono un percorso culturale a Rivoli Veronese, luogo di scontro tra le truppe napoleoniche e l’esercito austriaco. Questa iniziativa rientra nella volontà del Fondo ambiente italiano di promuovere le bellezze del nostro Paese, anche quelle più nascoste e meno conosciute.

In foto: il Forte di Rivoli

Il punto di ritrovo è il Forte Rivoli o Wohlgemuth, il più conosciuto tra i numerosi forti che circondano il territorio. Da qui partirà un percorso guidato di circa un’ora e mezza che accompagnerà i visitatori alla scoperta del territorio fino alla frazione di Canale. Lungo il percorso sarà possibile osservare le fortificazioni presenti sul territorio, conoscere le meraviglie ambientali e rivivere l’atmosfera del luogo grazie ai rievocatori napoleonici in uniforme. Per gli iscritti al FAI sarà inoltre aperto un percorso nel sotterraneo del Forte di Rivoli.

Diversi sono i siti aperti alle visite, grazie non solo all’impegno dei volontari del FAI ma anche a Legambiente. La partecipazione è aperta a tutti con un contributo di 5 euro per gli iscritti al FAI, 8 euro per i non iscritti. Nel corso delle due giornate sarà anche possibile iscriversi al FAI.

Per ulteriori informazioni sul programma delle visite, sugli orari e sulle modalità di iscrizione, clicca qui.       

Lo scorso aprile Pass si era già interessato della sezione veronese del FAI giovani, in occasione dei festeggiamenti per il loro 50° evento. Leggi l’articolo qui.

               

           

In foto: panorama dal Forte

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.