Univerò: l’università incontra il mondo del lavoro

Univerò 2017

Dal 23 al 25 ottobre 2018 tre giornate di incontri, conferenze e workshop

di Giulia Tartaglione

«Si scrive università, si legge futuro». Questo il motto promosso da Univerò, il festival del placement arrivato quest’anno alla sua quarta edizione. Dal 23 al 25 ottobre, tra il polo Santa Marta, il dipartimento di Scienze Giuridiche e il polo scientifico-didattico di Vicenza, si terranno conferenze, incontri e workshop in tema di orientamento post universitario, mondo del lavoro e placement.

Tante le figure di spicco in ambito imprenditoriale, professionale, artistico e legale. Martedì 23 ottobre all’apertura ufficiale del festival saranno presenti il consigliere del Presidente della Repubblica Giancarlo Montedoro e il rettore Nicola Sartor, i quali interverranno al convegno dal titolo “Italia, Europa: ottimisti o pessimisti?”.

Le giornate di mercoledì e giovedì vedranno la possibilità di presentare i propri curricula in occasione del Recruiting day. Qui sotto i nomi delle aziende che illustreranno le attività professionali, i profili ricercati e le possibilità lavorative.

Univerò 2018 incontri con aziende

Ospiti d’eccezione

Tra i vari ospiti d’eccezione Massimo Moratti al convegno “Impresa e Sport”, Gianmarco Mazzi del giornale L’Arena, Red Canzian dei Pooh e Marco Ongaro per il workshop “Business Writer: scrivere per comunicare con efficacia nel lavoro”.

La giornata di giovedì sarà orientata all’ambito legale e artistico. Al dipartimento di Scienze giuridiche sarà presente il pubblico ministero della Procura di Napoli Catello Maresca. Al polo Santa Marta, invece, Milo Manara ospite del convegno “Mestiere disegnatore: dal fumetto alle campagne pubblicitarie”.

Aperto a tutti

Tanti altri saranno gli incontri e i professionisti di rilevanza a livello nazionale e internazionale. Le possibilità di partecipazione rimangono aperte non solo agli studenti e studentesse universitarie ma, come specifica il delegato del rettore all’Orientamento e alle strategie occupazionali Tommaso Dalla Massara «a chiunque, nella città di Verona e non solo, voglia prendere parte del festival». Per ogni convegno si raccomanda l’iscrizione tramite il sito ufficiale.

 

In copertina: Massimo Bray a Univerò 2017


CLICCA SUL NOME DELLA SEZIONE PER LEGGERE GLI ULTIMI ARTICOLI:

“ATENEO”

“CULTURA”

“BACKSTAGE”

“EDITORIALE”

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.