#stiamoacasa, ma la noia fuori dalla porta

stiamo a casa

Sono tempi strani, difficili. Iniziative, supporto emotivo, collaborazione e un messaggio più forte di tutti: #stiamoacasa. Noi di Pass ci siamo chiesti come avremmo potuto contribuire, nel nostro piccolo, ad “alleviare” la situazione. Tramite alcuni consigli su cosa fare tra le mura di casa. Ne troverete per tutti i gusti: film e serie, attività manuali, letture, lezioni online. Perchè con un po’ di impegno e fantasia, anche la reclusione forzata può diventare occasione di arricchimento.

LIBRI ED INIZIATIVE EDITORIALI

Siamo sicuri che tutti avete a casa qualche titolo che avete comprato anni prima e che poi non avete ancora avuto modo di leggere. Questo potrebbe essere un buon momento per tirarlo giù dallo scaffale e rendergli giustizia. Qualche esempio?

Cecità di Saramago e La peste di Camus non li citiamo neanche (ops, li abbiamo citati). Parlando di saggi, citiamo Questa è l’America di Francesco Costa. Nel mezzo della campagna elettorale per le presidenziali degli Stati Uniti, un libro per saperne di più (e capire cosa crediamo di sapere) della nazione più influente sulla nostra cultura. Per gli amanti delle saghe letterarie, avendo tanto tempo a disposizione si possono recuperare anche le storie raccontate in più volumi. La trilogia Queste oscure materie prime di Philipp Pullman (da cui è stato tratta anche una serie tv), Nevernight di Jay Kristoff, spazio anche alle saghe di Licia Troisi per conoscere più da vicino il fantasy italiano (su tutte, consiglio le Cronache del mondo emerso). Questo tempo può essere utile anche per recuperare i volumi da cui è tratto Il trono di spade (e maledire Martin per non aver dato loro ancora una conclusione scritta), o i grandi classici come Il signore degli anelli e Le cronache di Narnia.

C’è sempre anche la possibilità di fare una rilettura di Harry Potter, perchè siamo convinti che insomma la storia del maghetto inglese la conosciate già tutti! Vi consigliamo anche La viaggiatrice leggera di Katharina Von Arx edito L’Orma Editore, un libro per viaggiare stando comodamente sul divano. Morgana. Storie di dieci donne rivoluzionarie di Michela Murgia, Chiara Tagliaferri, Morgana di cui potete recuperare anche il podcast su Spotify. Sulla stessa lineaIndomite – Storie di donne che fanno ciò che vogliono Vol. 1 e 2 di Pénélope Bagieu, brevi biografie a fumetti di donne che hanno cambiato il mondo – la serie animata è ora disponibile su RaiPlay.

Per quanto riguarda le iniziative letterarie, le elenchiamo qui di seguito. 

La Stampa ha offerto, tramite il pagamento di 1 euro al mese per 3 mesi, l’accesso ai giornali TopNews e TuttoDigitale (consultare il sito ufficiale di Solidarietà Digitale per maggiori dettagli).

Il Manifesto da a disposizione il proprio sito gratuitamente.

La Biblioteca Civica Verona nel mese di marzo offre l’opportunità di scaricare due ebook dal catalogo.

Media Library Online offre in prestito digitale di giornali, audiolibri ma anche cinema e musica. Dal 16 marzo disponibili anche una serie di webinar dedicati.

Adelphi regala un ebook a scelta, iscrivendosi alla newsletter.

Mondadori ha offerto consegne gratuite per tutto il mese, oltre alla possibilità di scegliere un eBook, mentre dall’altra di abbonarsi a un magazine

#fattistregare è una campagna per parlare dei libri che hanno partecipato al Premio Strega, grazie al lavoro delle ragazze che seguono i canali Instagram Ilibrinonsonomaitroppi e _bookscorner.

#libriadomicilio promette invece di combattere la solitudine con le storie consegnate direttamente dai librai. Qui le librerie aderenti all’iniziativa.

FILM, SERIE TV E INIZIATIVE AFFINI

Non sapete quali film scegliere? Sui siti di cinema (ma non solo) potete trovare molti elenchi di pellicole suddivise per categoria e piattaforma di distribuzione, con tanto di trama e motivazione per cui quella sarebbe una storia nelle vostre corde! Ecco una piccola selezione di film divisi per genere:

romantici: Vento di passioni, Lei, Anna Karenina

storici: Elizabeth – The Golden Age, La Duchessa, Dunkirk

thriller: Ex Machina, L’Uomo sul Treno, Shutter Island

horror: Funny Games, Hereditary, Velvet Buzzsaw

commedie: What Men Want, Non è romantico?, Come ti Spaccio la Famiglia

drammatici: Parasite, Piccole donne, Brothers

d’animazione: Toy Story 4, Coco, Wall-e

d’azione: The Hateful Eight, I Tre Moschettieri, I Fratelli Sisters

musical: Il Fantasma dell’Opera, The Greatest Showman, La La Land

E dopo i lungometraggi, tocca alle serie tv:

romantici: Poldark, Z, Outlander

storici: The Crown, Victoria, The White Queen

thriller: You, La verità sul caso Harry Quebert, Bates Motel

horror e soft horror: Black Mirror, American Horror Story, Santa Clarita Diet 

commedie: Jane the Virgin, Sex & the City, Scrubs

drammatici: Dracula, Big Little Lies, Fosse / Verdon

d’animazione: Bojack Horseman, Rick e Morty, Death Note

d’azione: Daredevil, La Casa di Carta, Black Sails

musical: Galavant, Glee, Empire

Dove vedere tutti questi consigli? Ecco le piattaforme che hanno creato delle iniziative per agevolare la fruizione, anche gratuita, dei loro prodotti. 

Mymovies mette a disposizione gratuitamente alcuni film d’artista, con la generosa concessione delle opere da parte degli stessi autori. Qui è possibile consultare l’elenco disponibile.

Infinity regala due mesi gratuiti, registrandosi tramite il sito ufficiale.

RaiPlay offre la possibilità di accedere ai contenuti on demand senza iscrizione.

Netflix non ha ancora detto la sua per venire incontro agli appassionati di serie e tv, ma in ogni caso la vasta scelta, sotto abbonamento, promette di intrattenere. Per esempio, è il momento giusto per recuperare il candidato agli Oscar The Irishman di Martin Scorsese, la serie animata BoJack Horseman, i capolavori nipponici di Miyazaki, e Abstract, la serie documentaristica dedicata a celebri personalità del design.

Amazon Prime Video propone una selezione varia e per tutti i gusti, tramite abbonamento. Alcuni titoli? Downton Abbey, This is Us, The Marvelous Mrs. Maisel e Scrubs

ARTE E MUSEI

La Pinacoteca di Brera propone di visitarla tramite un Virtual Tour e la collezione online. La stessa iniziativa vale per la Galleria degli Uffizi, i Musei Vaticani , il British Museum, il Louvre e il Museo del Prado.

PODCAST

La vostra passione è ascoltare? I podcast potrebbero fare per voi. Suddivisi per argomento, questi sono alcuni esempi.

Quasidì – Un Podcast di (quasi) adulte. Dalla politica ai social media, dall’ambiente al femminismo, un podcast per riflettere sulla responsabilità sociale della nostra generazione e non solo 

Copertina. Ideato dallo scrittore Matteo B. Bianchi, un podcast per chi ama leggere ed è sempre alla ricerca di nuovi consigli, qui dispensati da celebri autori e librai.

La Linguacciuta. Un podcast per gli appassionati delle meravigliose stranezze della lingua

EuroPhonica. l’Europa raccontata attraverso l’entusiasmo e la curiosità degli studenti universitari

Il Trequartista. Giorgio Terruzzi e Carlo Pastore raccontano i personaggi sportivi che, fra le proprie luci e ombre, sono diventati miti condivisi da diverse generazioni. Da Marco Pantani a Michael Schumacher, da Jonah Lomu a Maradona: trequartisti, irregolari, rivoluzionari.

Fjona Cakalli Talks. “Storie di donne normali che hanno sfoderato i loro super poteri per diventare ciò che hanno sempre sognato”.

stiamo a casa

CORSI ONLINE

Passare del tempo a casa è anche un’occasione per lavorare sulla propria formazione. Come? Molti sono i webinar gratuiti sotto iscrizione, e si trovano svariati argomenti sui quali ampliare le conoscenze. Ad esempio, si parla di social Media Marketing con Luca La Mesa (30 giorni di lezioni gratuite). SKill Share propone lezioni online di design, illustrazione, fotografia e tanto altro (i primi due mesi sono gratuiti) e Coursera offre corsi in lingua inglese gratuiti.

Senza contare le tantissime app per imparare le lingue straniere, come Duolingo e Babbel. Masterclass unisce l’esercizio dell’inglese con l’approfondimento di varie tematiche: sport, cinema, scrittura creativa raccontati dai professionisti del settore, previo abbonamento.

VARI ED EVENTUALI

Coinvolta anche la telefonia. TIM offre Giga illimitati da mobile per un mese per tutti i clienti con un bundle dati attivo. Chiamate illimitate da fisso fino a fine aprile, per tutti i clienti che non hanno le chiamate incluse. I Giga si possono attivare tramite il sito ufficiale. Per le chiamate da rete fissa bisogna chiamare il numero indicato sul sito ufficiale di Solidarietà Digitale.Per gli studenti, attivo un servizio WeSchool per l’e-learning (guida ufficiale).  Wind Tre da 100 Giga aggiuntivi per tutti i clienti mobili voce ricaricabili che verranno contattati via SMS a partire dalla seconda metà di marzo.

In più, disponibili gratuitamente i servizi di smart working per aziende e professionisti: Webex (Connexia), Cisco Webex Meetings, G Suite (per tutti i dettagli sull’attivazione, consultare il sito dell’iniziativa Solidarietà Digitale).

Amazon Web Services offre un pacchetto di crediti per assistenza alle PA. Per l’adesione, consultare il sito ufficiale dell’iniziativa Solidarietà Digitale.

E gli amanti dello sport? Interminabili le app che aiutano a fare esercizio fisico di tutti i tipi, oltre ai video youtube gratuiti, dalla zumba al pilates. Qualche esempio: le app NikeTraining, Sweat, Fitness Femminile,Centr; i canali youtube Iron Ciapet, Autumn Calabrese, Claudio Lopez Utreras.

I NOSTRI CONSIGLI

  • Sperimenta nuove ricette: consigliati i canali @mamma_gy e @stefanocavada, che propongono ogni giorno qualcosa di nuovo sulle Instagram Stories
  • esercita una lingua straniera tramite film, libri e app
  • videochiama amici lontani (ma anche quelli vicini, visto che non puoi uscire per vederli)
  • scrivi una lista di buoni propositi (o segui la challenge #25giorniacasa lanciata su instagram da @beunsocial.it)
  • gioca in compagnia “virtuale” grazie al sito Giochi da tavolo 
  • contribuisci alla playlist Spotify collaborativa #musicainquarantena 

Insomma, gli spunti li avete. Fateci sapere quali attività preferite!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.