Nasce I-RIM, istituto di robotica e intelligenza artificiale. C’è anche Univr

nascita associazione I-RIM

Nasce in Italia l’Istituto di Robotica e Macchine intelligenti. Univr collabora come centro di ricerca e punto di dialogo con le aziende È nata ufficialmente l’Associazione I-RIM, centro che riunisce l’eccellenza made in Italy della Robotica e delle Macchine intelligenti, dalla ricerca all’industria delle tecnologie avanzate. Tra i fondatori del progetto, anche l’ateneo veronese, con il laboratorio Altair, conosciuto a livello nazionale nel settore della Robotica e dei Sistemi intelligenti. Lo conferma anche Paolo Fiorini, docente di Sistemi di elaborazione delle informazioni dell’università di Verona, che per l’ateneo sarà capofila del progetto. “La comunità robotica italiana è riuscita a creare una rete di

Residenze univr: i problemi per il prossimo anno accademico

problemi residenze ESU

Il Concorso per l’assegnazione del servizio abitativo ESU dell'anno accademico 2019/2020 cambia le carte in tavola. Causando del malcontento È di qualche giorno fa la pubblicazione del nuovo regolamento per le residenze ESU universitarie. Si tratta del “Concorso per l’assegnazione del servizio abitativo ESU - Anno Accademico 2019/2020”, ovvero il concorso che regola l’assegnazione dei posti nelle residenze dell’Esu Verona per gli studenti che ne hanno diritto (per reddito e per merito). Quest’anno però il bando ha subito alcune modifiche sostanziali, che sembrano non favorire gli studenti, a causa delle grandi spese economiche alle quali andrebbero incontro. Il bando aggiunge

12 alberi per crescere. E fare del bene

crescere insieme mostra

Da lunedì 1 luglio in biblioteca Frinzi è aperta la mostra dell'Associazione Crescere Insieme in collaborazione con Fondazione Famiglia Defanti Insieme per lottare contro la considerazione del “diverso”. Lunedì 1 luglio, alle 18, nella biblioteca Frinzi in via San Francesco, si terrà l’inaugurazione della mostra “12 alberi per crescere”. I lavori che verranno esposti sono opera di un gruppo di ragazzi con disabilità e dei volontari dell’Associazione Crescere Insieme Onlus. I 12 quadri sono frutto del loro impegno iniziato a marzo e concluso ad agosto 2018. La scelta del tema è presto detta: l’albero è un soggetto ricco di significati. “Diventa

Il reale e il suo doppio. Documentario e finzione nel cinema contemporaneo

cinemateneo univr

Dal 24 al 26 giugno, la rassegna universitaria Cinemateneo propone tre proiezioni cinematografiche a ingresso libero. Da godersi all'aperto Torna anche quest’anno Cinemateneo, la rassegna cinematografica nel prato della mensa universitaria di Polo Zanotto. Il fil rouge che collega tutti e tre i film scelti per quest’anno? La capacità di osservare il mondo che ci circonda nonostante tutti i filtri di cui siamo vittime nell’era della post medialità. LUNEDì: “Santiago, Italia” di Nanni Moretti, 2018 Racconta, attraverso le parole dei protagonisti e i materiali dell'epoca, i mesi successivi al colpo di Stato dell'11 settembre 1973 che pose fine al governo di Salvador

“Contemporanee, Contemporanei”: obiettivo condivisione

arte contemporanea contemporanee, contemporanei

L'Università e AgiVerona collaborano per promuovere l'arte contemporanea, rivolta a tutti gli appassionati ma soprattutto agli studenti veronesi L’arte contemporanea al centro. È questo l’obiettivo del nuovo progetto di formazione a questo tipo di arte, nato grazie alla collaborazione tra l’Università di Verona e Giorgio Fasol, da anni collezionista di opere di giovani artisti emergenti. Si vuole rendere l’università un luogo in cui l’arte possa essere osservata, studiata e che diventi un mezzo per interpretare la realtà. Coinvolgendo gli studenti in prima linea. opera di Eva Marisaldi Il progetto “Contemporanee, contemporanei” è stato presentato nella sala Barbieri di Palazzo Giuliari il 17 giugno,

«Rincorro il silenzio che la mia generazione non conosce. E le immagini vere»

letizia di cagno

A 21 anni Letizia di Cagno ha già pubblicato il suo primo libro. In questa intervista ci racconta qual è secondo lei il ruolo della poesia oggi, e di come dobbiamo sempre ricercare l’autenticità dell’arte. Ad ogni costo di Aurora Galbero Quando ho deciso di intervistarla lei era nel suo appartamento a Verona, perciò abbiamo optato per una lunga chiacchierata al telefono. Letizia è così: sfuggevole ma estroversa, innamorata del suo mondo fatto di musica e poesia, un tutt’uno con la sua penna e la sua chitarra. La estrae di tanto in tanto per strimpellare quattro accordi, poi torna a fare altro. E

Bando ‘Fondo Gianesini’: 4 Borse di Studio/Ricerca di 100mila euro

borse studio economia e medicina 2019 univr

UniCredit Foundation e l’ateneo veronese danno la possibilità di vincere un compenso in ambito medico o economico Ritorna per la sesta edizione l’iniziativa 'Fondo Gianesini'. Finanzia quattro borse di studio/ricerca destinate a studenti, laureati, dottorandi, dottori di ricerca e medici specialisti. È in palio la possibilità di studiare e fare ricerche all’estero, nei campi della medicina e dell’economia. In particolare, sono previste due Borse di Ricerca di € 35.000 ciascuna, per la Scuola di Medicina e Chirurgia. Altre due Borse di Studio o Ricerca di € 15.000 ciascuna o un’unica Borsa di € 30.000 al Dipartimento di Scienze Economiche. Le domande di partecipazione

Festival della Bellezza: grandi ospiti, musica, letteratura e cinema

Festival della bellezza 2019

Il Festival è appena iniziato. In vari teatri di Verona si terranno diversi spettacoli dedicati al tema della bellezza e gli studenti dell’ateneo che vorranno assistere potranno anche beneficiare sconti. di Dragana Jelcic Anche quest’anno, alla sua sesta edizione, torna a Verona il Festival della Bellezza: fino al 16 giugno il pubblico veronese potrà assistere a ben 29 eventi durante i quali il tema della Bellezza verrà esplorato nelle sue varie declinazioni con l’aiuto di numerosi ospiti in diversi teatri della città. Inoltre, per la prima volta, il festival prevede anche alcune serate fuori Verona: al Teatro Olimpico di Vicenza, al Teatro

Siz, tipografia e arte: un’esperienza di stage

Siz industria grafica

Quando la stampa diventa più che un semplice processo tecnico. di Jessica Turato Articolo comparso nella sezione “Ateneo” del n°51 di Pass Magazine Questa pagina fa il paio con questa, l'esperienza di stage alla Siz L’arte della stampa tipografica può sembrare un metodo sorpassato, ma a Verona l’attenzione alla tipografia è ancora alta. Sono molte, infatti, le aziende che cercano di tenere vivo e costante l’interesse per queste tecniche da molti dimenticate. Tra queste, l’industria grafica SiZ, nata nel 1963 grazie a Domenico Simioni a Campagnola di Zevio, in provincia di Verona. SiZ opera nel settore della stampa offset, sia a livello locale che europeo.

L’esperienza di stage di Jessica

Siz industria grafica

All'industria grafica Siz. di Jessica Turato Articolo comparso nella sezione “Ateneo” del n°51 di Pass Magazine Questa pagina fa il paio con questa, l'intervista a Erica Apolloni della Siz. La mia esperienza di stage all’industria grafica SiZ, da dicembre 2017 a gennaio 2018, mi ha aiutata a capire a fondo il mondo della stampa e mi ha permesso di avvicinarmi all’arte della tipografia. Avevo voglia di conoscere il mondo del lavoro vero e proprio e dopo questo periodo in azienda posso dire di aver messo in pratica ciò che per anni avevo solo imparato a livello teorico. Da questo punto di vista, qualsiasi esperienza