Come sono andate le elezioni studentesche

Pubblicati i risultati delle elezioni dei rappresentanti degli studenti Univr del 29, 30 e 31 maggio La sfida più accesa di queste elezioni è stata fra Oltre - Studenti per il futuro e SUV - Studenti universitari veronesi, le due liste candidate negli organi maggiori (consiglio di amministrazione e senato accademico) e in buona parte degli organi dipartimentali. In fase di campagna elettorale, e anche dopo, non sono mancate frecciatine e veri e propri attacchi, soprattutto da parte di Suv, che - con brillanti video sui social - ha accusato Oltre di aver "gonfiato" l'elenco dei successi del precedente mandato. Le altre

8 giugno di festa a Cà Vignal

Un appuntamento di solidarietà all'insegna del divertimento e della cultura scientifica di Francesco Novella L’8 giugno al polo di Scienze ed Ingegneria di Cà Vignal, strada Le Grazie 15, si terrà la decima festa per la fine delle lezioni universitarie, organizzata completamente da studenti volontari. Sarà allestito un palco nel grande parcheggio, dal quale verrà suonata musica dal vivo dalle ore 22, per poi proseguire con un dj set fino all'una di notte. All'evento, che inizierà alle 18.30, non mancheranno i generi essenziali per la festa: shottini, birra e panini a prezzi ottimi. Accanto alla parte godereccia il divertimento prosegue con le esposizioni didattiche dei vari laboratori

La rassegna “Cinemateneo” e i robot

cinemateneo film her

Tre film che parlano di intelligenza artificiale proiettati nel giardino del Polo Zanotto, dal 18 al 20 giugno di Beatrice Castioni Cinefili, questa è un’iniziativa che non potrete rifiutare! Dal 18 al 20 giugno, dalle 21, torna la rassegna cinematografica "Cinemateneo" ospitata nel cortile della mensa del Polo Zanotto, durante la quale sarà possibile assistere gratuitamente alla proiezione di tre pellicole. Il tema che le collega tutte? Le intelligenze artificiali nel cinema contemporaneo e il rapporto che l’uomo ha nei loro confronti. Il primo film previsto per il 18 giugno sarà “Her”, scritto e diretto da Spike Jonze, con protagonista Joaquin Phoenix. Ha

Elezioni studentesche Univr: 10 (+1) domande alle liste

Intervista multipla alle liste in corsa per le elezioni Il 29, 30 e 31 maggio si terranno le elezioni per i rappresentanti degli studenti negli organi dell'università di Verona. Se ti servono delle info le trovi qui: Guida al voto (quando, come, dove e perché votare) Chi sono i candidati Editoriale: perché votare? Alle liste in corsa per le elezioni (OLTRE - Studenti per il futuro, Student Office, SUV - Studenti Universitari Veronesi, Medicinamente e Debug 3.0) abbiamo sottoposto dieci domande. Ecco le risposte che ci sono arrivate (aggiorneremo se ne arrivassero altre). 1) Nome della lista, quanti candidati avete, per quali organi

Pubblicate le liste dei candidati alle elezioni studentesche

manifesto elettorale

Disponibile il manifesto elettorale. Sei le liste presentate Sono state pubblicate le liste e i rispettivi candidati che si sono presentati alle prossime elezioni studentesche del 29, 30 e 31 maggio. Negli organi maggiori e nella maggior parte dei dipartimenti sarà una lotta a due fra OLTRE - Studenti per il futuro e SUV - Studenti universitari veronesi. Oltre a queste due liste, in Consiglio di amministrazione si presenta anche STUDENT OFFICE, con una sola candidata, mentre OLTRE ne presenta due, fra cui l'attuale presidente del consiglio degli studenti Davide Turi, e SUV ne presenta altri quattro. Per il consiglio degli studenti

Sofocle incontra Shakespeare (per la seconda volta)

Sulla scia dell’anno scorso comincia un convegno che unisce il teatro classico e quello moderno di Jessica Turato Dal 22 al 25 Maggio 2018 si terrà all’università di Verona il convegno “Classic and early modern intersactions - Sophocles Oedipus at Colunus and Shalespeare’s King Lear”, in cui si discuterà dei punti in comune e i temi salienti di due grandi opere teatrali, Edipo a Colono e King Lear. Un’iniziativa che segue quella dello scorso anno, in cui si era parlato invece di Sette contro Tebe e Riccardo II. Lo scopo è l’unione, anche se apparentemente ostica, tra teatro classico e moderno, che

Nuovi traguardi per Jebv

Jebv premiata da Jade

L’associazione studentesca ha ricevuto il titolo di Junior Enterprise ed è stata premiata come "Miglior Junior Initiative” di Francesca Zanoni In occasione del Jade Italia May Meeting 2018 tenutosi a Padova nei giorni 11, 12 e 13 maggio, Jebv è stata nominata "Miglior Junior Initiative”. Jebv è una junior enterprise, un’associazione no profit appartenente ad un network europeo, Jade, ovvero la Confederazione europea delle junior enterprise. A livello globale, il network dei junior entrepreneur coinvolge più di 40.000 studenti universitari in quasi 1.000 junior enterprise. L’associazione, composta da studenti iscritti all'università di Verona, consente ai propri membri di mettere in pratica le conoscenze apprese nel corso degli studi

Sospesa giornata di studio su migrazioni lgbti

Il rettore Nicola Sartor ha spiegato la scelta con una dichiarazione La giornata di studi "RICHIEDENTI ASILO orientamento sessuale e identità di genere" era programmata per il prossimo 25 maggio. Il rettore Sartor ha ritenuto opportuno sospenderla avendo rilevato che «L’evento è uscito dall'ambito scientifico per diventare terreno di contrasto e soprattutto di ricerca di visibilità per diversi attivisti di varia estrazione». Sartor sottolinea inoltre come non si tratti di censura verso il lavoro scientifico, invitando i colleghi a proseguire i lavori di ricerca, che saranno presentati in futuro in contesti diversi.  Il programma originale è ancora disponibile sul sito dell'università. La dichiarazione

Elezioni studentesche Univr 2018: guida al voto

elezioni voto urna

Quando, come, chi e perché si vota di Jessica Borsoi Quest’anno gli studenti dell’università di Verona sono invitati a votare per il rinnovo dei rappresentanti negli organi di ateneo, i quali resteranno in carica per il biennio 2018-2020. Quando e come Le votazioni saranno aperte dalle 9 di martedì 29 maggio 2018 alle 14 di giovedì 31 maggio 2018. A partire da giovedì 24 maggio tutti gli studenti iscritti all'università riceveranno nella loro email istituzionale le credenziali per poter votare. Novità di quest'anno, il voto potrà essere effettuato da casa, tramite pc, tablet o smartphone. Niente urne, niente schede, non sarà necessario recarsi in

Job: Should I stay or should I go?

È vero che i giovani di oggi sono sfiduciati verso il mondo del lavoro? Se sì, fanno bene a esserlo? Sono queste le domande da cui partirà la discussione domani, martedì 8 maggio, in occasione dell'aperitivo-dibattito dal titolo "Job: should I stay or should I go?". L'appuntamento è per le 18 al bar Thesy, in via Cantarane, 10 a Verona (zona Santa Marta). Il dibattito, rivolto in particolare agli studenti universitari, ma aperto a tutta la cittadinanza, sarà introdotto da un intervento a cura di Giorgio Gosetti, docente di Sociologia del lavoro nel nostro ateneo. A seguire libero spazio per la discussione. Il