“Contemporanee, Contemporanei”: obiettivo condivisione

arte contemporanea contemporanee, contemporanei

L'Università e AgiVerona collaborano per promuovere l'arte contemporanea, rivolta a tutti gli appassionati ma soprattutto agli studenti veronesi L’arte contemporanea al centro. È questo l’obiettivo del nuovo progetto di formazione a questo tipo di arte, nato grazie alla collaborazione tra l’Università di Verona e Giorgio Fasol, da anni collezionista di opere di giovani artisti emergenti. Si vuole rendere l’università un luogo in cui l’arte possa essere osservata, studiata e che diventi un mezzo per interpretare la realtà. Coinvolgendo gli studenti in prima linea. opera di Eva Marisaldi Il progetto “Contemporanee, contemporanei” è stato presentato nella sala Barbieri di Palazzo Giuliari il 17 giugno,

«Rincorro il silenzio che la mia generazione non conosce. E le immagini vere»

letizia di cagno

A 21 anni Letizia di Cagno ha già pubblicato il suo primo libro. In questa intervista ci racconta qual è secondo lei il ruolo della poesia oggi, e di come dobbiamo sempre ricercare l’autenticità dell’arte. Ad ogni costo di Aurora Galbero Quando ho deciso di intervistarla lei era nel suo appartamento a Verona, perciò abbiamo optato per una lunga chiacchierata al telefono. Letizia è così: sfuggevole ma estroversa, innamorata del suo mondo fatto di musica e poesia, un tutt’uno con la sua penna e la sua chitarra. La estrae di tanto in tanto per strimpellare quattro accordi, poi torna a fare altro. E

Bando ‘Fondo Gianesini’: 4 Borse di Studio/Ricerca di 100mila euro

borse studio economia e medicina 2019 univr

UniCredit Foundation e l’ateneo veronese danno la possibilità di vincere un compenso in ambito medico o economico Ritorna per la sesta edizione l’iniziativa 'Fondo Gianesini'. Finanzia quattro borse di studio/ricerca destinate a studenti, laureati, dottorandi, dottori di ricerca e medici specialisti. È in palio la possibilità di studiare e fare ricerche all’estero, nei campi della medicina e dell’economia. In particolare, sono previste due Borse di Ricerca di € 35.000 ciascuna, per la Scuola di Medicina e Chirurgia. Altre due Borse di Studio o Ricerca di € 15.000 ciascuna o un’unica Borsa di € 30.000 al Dipartimento di Scienze Economiche. Le domande di partecipazione

Un ateneo di eventi e convegni per tutti i gusti

Ecco i principali eventi organizzati dall'Università di Verona, per tutto il mese di giugno di Beatrice Castioni Martedì 11 giugno Dove e quando: nella sala convegni del Palazzo della Gran Guardia. Gli orari delle proiezioni sono le 17 e le 22. Cosa: siamo alla 21esima edizione del Festival Internazionale “Très Court”, organizzato dall'Alliance Française di Verona, sotto il patrocinio del dipartimento di Lingue e letterature straniere dell’Università di Verona e dell'Association Universitaire Francophone, oltre che del Comune e del Verona Film Festival. Si tratta di una gara tra cortometraggi prodotti in diversi Paesi e di generi diversi, tra cui fiction, animazione, documentario

Siz, tipografia e arte: un’esperienza di stage

Siz industria grafica

Quando la stampa diventa più che un semplice processo tecnico. di Jessica Turato Articolo comparso nella sezione “Ateneo” del n°51 di Pass Magazine Questa pagina fa il paio con questa, l'esperienza di stage alla Siz L’arte della stampa tipografica può sembrare un metodo sorpassato, ma a Verona l’attenzione alla tipografia è ancora alta. Sono molte, infatti, le aziende che cercano di tenere vivo e costante l’interesse per queste tecniche da molti dimenticate. Tra queste, l’industria grafica SiZ, nata nel 1963 grazie a Domenico Simioni a Campagnola di Zevio, in provincia di Verona. SiZ opera nel settore della stampa offset, sia a livello locale che europeo.

L’esperienza di stage di Jessica

Siz industria grafica

All'industria grafica Siz. di Jessica Turato Articolo comparso nella sezione “Ateneo” del n°51 di Pass Magazine Questa pagina fa il paio con questa, l'intervista a Erica Apolloni della Siz. La mia esperienza di stage all’industria grafica SiZ, da dicembre 2017 a gennaio 2018, mi ha aiutata a capire a fondo il mondo della stampa e mi ha permesso di avvicinarmi all’arte della tipografia. Avevo voglia di conoscere il mondo del lavoro vero e proprio e dopo questo periodo in azienda posso dire di aver messo in pratica ciò che per anni avevo solo imparato a livello teorico. Da questo punto di vista, qualsiasi esperienza

Cnsu, gli studenti tornano alle urne

voto cnsu

Domani e dopodomani, martedì 14 e mercoledì 15 maggio, gli studenti universitari di Verona sono chiamati al voto, insieme a quelli di tutta Italia, per il Cnsu, Consiglio nazionale degli studenti universitari. Il Cnsu è un organo di rappresentanza studentesca a livello nazionale, che si rapporta con le istituzioni dello Stato per far valere i diritti e le richieste degli studenti. Come per le elezioni locali, che hanno un riflesso sull'Università di Verona, è importante votare per una ricaduta a livello nazionale. Le liste sono sulla base di quattro distretti. L’Università di Verona fa parte del I distretto insieme agli altri atenei

Domani l’incontro su “Come si forma un europeo?”

europeo

L’Unione europea sta investendo molto sulla crescita e l’istruzione dei cittadini. Quali sono le opportunità dell’UE e le differenze tra Stati europei? Veniamo formati come europei? La Commissione sostenibilità dell’università di Verona e le associazioni studentesche Aegee, Esn, Gfe e Pass vi invitano al terzo e ultimo appuntamento del ciclo di incontri “Pillole di sostenibilità”. Domani, martedì 7 maggio, alle 18.30 al bar Easy Food in via Cantarane 12, si parlerà di “Come si forma un europeo?”. L’incontro informale avverrà in forma di aperitivo e potremo discuterne insieme ai professori Lidia Angeleri (dipartimento di informatica) e Giorgio Gosetti (dipartimento di

Alla scoperta di Nautilus

Nautilus associazione

C'è una nuova associazione nel panorama studentesco veronese. "Nautilus" a molti farà venire in mente Jules Verne, o meglio il sottomarino del Capitano Nemo di "Ventimila leghe sotto i mari". Ma Nautilus è anche un’associazione culturale fondata da alcuni studenti dell’Università di Verona. Gli obiettivi sono organizzare e promuovere eventi, conferenze, dibattiti e ogni altra attività utile a vivacizzare la vita studentesca nonché a rafforzare il tessuto sociale attraverso gli strumenti dell’informazione, del confronto e del dialogo. Ecco l'intervista con il presidente Luca Vallenari e la vice presidente Elena Lucia Zumerle (che è anche presidente del Consiglio degli studenti, ma questa è un'altra

Le voci degli studenti: gli orari della Meneghetti

la voce degli studenti - orari della meneghetti

Le voci degli studenti dell'Università di Verona. Ci avete detto cosa ne pensate dei nuovi orari della Meneghetti, la biblioteca centrale del polo universitario di Borgo Roma. Ieri vi abbiamo raccontato come la rappresentanza studentesca sia arrivata a ottenere l'estensione degli orari della Meneghetti, la biblioteca del polo scientifico, attraverso la voce di Enrico Pigozzi, membro del Consiglio degli studenti dell'Univr Leggi: "I nuovi orari della Meneghetti, ecco perché" Abbiamo anche ascoltato le voci degli studenti, per capire cosa ne pensano dell'iniziativa. Guarda il video: https://youtu.be/8zc7kvaIM9g