Donne di Univr: Lucrezia Bolla, presidente di Elsa Verona

Consiglio direttivo Elsa Verona 20-21, presidente Lucrezia Bolla

La seconda intervista della serie “Donne di Univr” è a Lucrezia Bolla, studentessa di Giurisprudenza all'Università di Verona e impegnata in Elsa, la più grande associazione europea di Studenti di materie giuridiche “Donne di Univr” è una nuova rubrica, che nasce per dare voce a tutte le donne che studiano e lavorano all'Università degli studi di Verona. Noi raccontiamo le loro storie. Lucrezia Bolla, presidente di Elsa Verona Lucrezia Bolla nasce a Padova nel 1997. Si iscrive a giurisprudenza all'Università di Verona per dar voce alla sua innata passione e alla sua indole tenace. «Mi affascina cercare di capire il mondo tramite le

Donne di Univr: Francesca Cecconi, la custode dei burattini

Francesca Cecconi - Donne dell'Univr

La prima intervista della serie "Donne di Univr" è a Francesca Cecconi, dottoranda all’Università di Verona e “custode” dei burattini di Nino Pozzo. "Donne di Univr" è una nuova rubrica, che nasce per dare voce a tutte le donne che studiano e lavorano all'Università degli studi di Verona. Noi raccontiamo le loro storie. Francesca Cecconi nasce nel 1987 a Pietrasanta, in provincia di Lucca. Si laurea in Storia delle arti visive e dello spettacolo. Dopo la laurea, lavora come giornalista, scrivendo recensioni di spettacoli teatrali. Poi, il dottorato in Filologia, Letteratura e Scienze dello Spettacolo all’Università di Verona con una ricerca

Come facciamo a non sentirci persi in questo caos?

Già c'erano poche certezze nel nostro futuro, ora anche nel presente. Ci sentiamo persi in questo caos. Una pandemia di queste dimensioni, che si insinua in modo così esteso nella nostra quotidianità non l’avevamo mai nemmeno immaginata. Proviamo quindi a rispondere, con la collaborazione di alcuni psicologi, agli interrogativi che ci mettono in difficoltà in queste giornate. Continua la collaborazione fra Pass Magazine e Psychoarea Young, un’associazione di giovani psicologi con sede a Verona. Pass ha fatto loro “Le domande in quarantena”, e questa è la quarta puntata (dopo "Ho paura del coronavirus. È sbagliato?","Convivenza forzata in famiglia: come affrontarla?" e "Come affrontare la

In isolamento, senza contatti con amici: come affrontare la solitudine?

affrontare la solitudine coronavirus a casa

Il coronavirus ci costringe anche ad affrontare la solitudine. Stiamo vivendo un’esperienza nuova. Una pandemia di queste dimensioni, che si insinua in modo così esteso nella nostra quotidianità non l’avevamo mai nemmeno immaginata. Proviamo quindi a rispondere, con la collaborazione di alcuni psicologi, agli interrogativi che ci mettono in difficoltà in queste giornate. Continua infatti la collaborazione fra Pass Magazine e Psychoarea Young, un’associazione di giovani psicologi con sede a Verona. Pass ha fatto loro “Le domande in quarantena”, e questa è la terza puntata (dopo "Ho paura del coronavirus. È sbagliato?" e "Convivenza forzata in famiglia: come affrontarla?"). In fondo alla pagina trovate gli altri

Convivenza forzata in famiglia: come affrontarla?

convivenza forzata in famiglia

"Questa casa non è un albergo". Ancora per un po' non sentiremo più questa frase: chi era abituato a sfruttare i vantaggi del vivere con i propri genitori, ora probabilmente vede soprattutto i difetti. Come rendere la convivenza forzata in famiglia più sopportabile? Stiamo vivendo un'esperienza nuova. Una pandemia di queste dimensioni, che si insinua in modo così esteso nella nostra quotidianità non l'avevamo mai nemmeno immaginata. Proviamo quindi a rispondere, con la collaborazione di alcuni psicologi, agli interrogativi che ci mettono in difficoltà in queste giornate. Continua infatti la collaborazione fra Pass Magazine e Psychoarea Young, un’associazione di giovani psicologi con

Ho paura del coronavirus. È sbagliato?

Paura del coronavirus

Stiamo vivendo un'esperienza nuova. Una pandemia di queste dimensioni, che si insinua in modo così esteso nella nostra quotidianità non l'avevamo mai nemmeno immaginata. Proviamo quindi a rispondere, con la collaborazione di alcuni psicologi, agli interrogativi che ci mettono in difficoltà in queste giornate. Continua la collaborazione fra Pass Magazine e Psychoarea Young, un’associazione di giovani psicologi con sede a Verona. Pass ha fatto loro alcune domande, "Le domande in quarantena", e da oggi iniziamo a pubblicare le loro risposte. In fondo alla pagina trovate gli altri temi che toccheremo e le istruzioni per aggiungere le vostre domande. Non sono malato/a e

Fare ricerca, all’altro capo del mondo

fare ricerca africa

Venire spediti all’altro capo del mondo per fare ricerca, una foresta tropicale, un’isola sperduta o una comunità isolata, per molti è un sogno che si realizza. Bisogna fare i conti, però, con la realtà. di Camilla Stefanini Ambra, dottoranda del Politecnico di Zurigo, fa la spola tra la l’università svizzera e l’ospedale del villaggio di Msambweni, sulla costa del Kenya, dove conduce test sull’assorbimento di ferro. Tra i locali la carenza di questo ione è molto diffusa e a volte così grave da creare seri problemi di salute. Pochi giorni passati ad assistere Ambra nella sua ricerca sono bastati per

Che cos’è l’autostima?

donna allo specchio che cos'è l'autostima

Spesso ci convinciamo che l’erba del vicino, e la sua autostima, siano sempre più verdi della nostra. Sapere che cos'è l'autostima e che ruolo ha nella nostra vita, anche universitaria, può essere molto utile. Che cos'è l'autostima? Proviamo a rispondere con questa intervista agli psicologi dell'associazione PsychoArea Young (già conosciuti con l'incontro sull'ansia da esame). https://youtu.be/1BcfKwqDqQA Cosa significa "autostima", che valore ha nei nostri rapporti sociali? L’autostima è il risultato dell’opinione che una persona ha del proprio aspetto fisico, delle proprie competenze, dei propri risultati personali e professionali, della propria ricchezza affettiva. Aumenta quando viviamo nel rispetto dei nostri valori personali e diminuisce ogni

Intervista a Corrado Polini di Poliniani Editoria & Design

Corrado Polini - Poliniani

Intervista a Corrado Polini A margine dell'appuntamento "Fra carta e web, prospettive per l’editoria di domani", del ciclo "Gli incontri di Pass", lo scorso 11 dicembre 2019 Corrado Polini ha spiegato cos'è e cosa fa Poliniani Editoria & Design. Un'impresa editoriale in un mondo che cambia. https://youtu.be/wGG1FILbmEk Leggi anche:

I volti di Pass: Irene Ferraro, caporedattrice

Irene Ferraro volti di pass

Questo mese per la rubrica dedicata ai volti di coloro che collaborano con Pass abbiamo intervistato la nostra caporedattrice Irene Ferraro, che fa parte della redazione dal 2014. Parlaci di te e del tuo percorso di studi. Perché lo hai scelto? Rifaresti la stessa scelta?  Ho 25 anni e studio giurisprudenza. Dopo il liceo linguistico sentivo il bisogno di cambiare la materia di studio, e l’area giuridica mi ha attirato fin da subito. Mi piace molto quello che studio, anche se è una strada difficile che richiede costante motivazione. Ho fatto altre esperienze durante gli studi quindi non sto per laurearmi, ho