“Scriviamo il futuro”: la letteratura per sensibilizzare

scriviamo il futuro - Fridays For Future Verona - duegradi - vocifuoriscena - concorso letterario

Un concorso letterario, rivolto a giovani e adulti, per salvare il futuro e la sopravvivenza del pianeta Terra di Marina Storti La casa edtrice Vocifuoriscena, il web magazine Duegradi e Fridays For Future Verona hanno indetto il concorso letterario "Scriviamo il futuro" rivolto a giovani e adulti, per coinvolgerli nella battaglia del nostro tempo: salvare il pianeta dai disastri climatici. C'è ancora tempo per partecipare a "Scriviamo il futuro" fino al 20 ottobre 2019. Gli organizzatori del concorso, insieme alla sezione veronese di Fridays For Future, sono Duegradi, web magazine sul cambiamento climatico e Vocifuoriscena, casa editrice con sede a Viterbo. Claudia Maschio, responsabile

Questione filobus a Verona: la proposta di Europaverde

progetto filobus verona

Filobus sì, filobus no. Cosa ne pensano i cittadini e Mao Valpiana di Europaverde A luglio 2019 sono partiti i lavori per implementare a Verona dei percorsi per i filobus, progettati per cambiare radicalmente la viabilità stradale della città e andare incontro ad una salvaguardia ambientale, favorendo così agli abitanti gli spostamenti in mezzi collettivi e riducendo l’inquinamento delle macchine singole. Il progetto completo coprirebbe il territorio da est (San Michele, Borgo Venezia) a ovest (zona stadio, Borgo Milano). 24 km di rete, 4 linee pronte per il 2021. Amt è la società che esegue i lavori e che assicura che le

Fly me to the moon: 50 anni dopo, la missione si ripete

first man e sbarco luna

Il 20 luglio 1969 Neil Armstrong e Buzz Aldrin atterravano per la prima volta sulla superficie lunare. Oggi l'astronauta italiano Luca Parmitano ripartirà per una nuova missione di Gianmaria Busatta Sono passati cinquant’anni dalla prima visita dell’uomo sulla Luna, alla quale sono stati dedicati canzoni, poesie, speranze e desideri persino. Anche al cinema il nostro satellite è un tema che affascina: un anno fa, al Festival del Cinema veneziano, è stato presentato First Man di Damien Chazelle. Basato sulla biografia ufficiale First Man: The Life of Neil A. Armstrong, la pellicola di Chazelle non è solo un resoconto corretto della corsa allo spazio degli anni

Addio al maestro. La lezione di Camilleri

la lezione di Camilleri

di Francesco Novella Cosa può insegnare un anziano signore di nome Andrea Camilleri alla nuova generazione? Probabilmente lui ci avrebbe risposto: «non è che il corpo a invecchiare, è importante che lo spirito sia mantenuto giovane». Nel suo appassionato fervore e nella limpidezza della sua mente possiamo constatare come ciò sia stato quanto mai vero. Maestro della sperimentazione, ha saputo non conformarsi alla moltitudine e ai poteri forti, come il fascismo, ricavando una saggezza e una libertà che traspare nei suoi scritti e che l’hanno contraddistinto come uomo. Come lui stesso dice nello spettacolo teatrale “Tiresia”, libertà è spesso intesa come interiore, in

Ma: l’incubo della porta accanto

ma recensione

La recensione dell'horror con Octavia Spencer, che parla di vendetta, accettazione e solitudine di Beatrice Castioni Maggie si è appena trasferita in una piccola cittadina con la madre Erica, ed entrambe sperano in un nuovo inizio dopo il divorzio. Mentre Erica fatica a farsi rispettare al lavoro e cerca di conquistare una posizione dignitosa, Maggie fa ben presto amicizia con alcuni compagni di classe. I ragazzi la invitano a lasciarsi andare e a bere alcolici, quando si danno appuntamento in un posto isolato fuori dal centro abitato. Sue Ann è una donna solitaria sulla quarantina, che lavora come aiuto veterinaria. Un giorno

L’Unione Europea che unisce anche i ragazzi

intervista eureka e jack & (eu)rope

Abbiamo intervistato i due fondatori di Jack & (Eu)rope e il responsabile Ufficio Sviluppo sezioni e territorio di Gfe Italia di Beatrice Castioni Due associazioni per avvicinare i coetanei all'Unione Europea, alle sue leggi e ai sussidi per i giovani che propone. Per renderci più consapevoli sull'istituzione che ci riguarda da vicino. Abbiamo quindi chiesto il contributo di Jacopo, Eugenia e Gianluca, che raccontano il loro impegno e i progetti che stanno sviluppando in merito. 1. Com’è nata l’idea di parlare di Unione Europea ad un target giovanile e con una struttura piuttosto informale? Jacopo e Eugenia: Inizialmente la nostra idea era quella

Se è la donna a indossare i pantaloni (e a incontrare Keanu Reeves)

Always Be My Maybe recensione

Da poco su Netflix, "Always be my maybe" di Nahnatchka Khan parla di parità dei sessi e di coraggio di seguire i propri sogni di Beatrice Castioni A un certo punto, dovrai pur prenderti qualche rischio, figliolo. Sasha è una bambina vivace e solitaria, a causa dei genitori sempre assenti e poco interessati alle sue necessità. Marcus ha invece una mamma e un papà splendidi, che accolgono tra le mura di casa anche l’amica del figlio. Un giorno gli amici, diventati adolescenti, finiscono a letto insieme, litigano pesantemente e decidono di non parlarsi più. Per 15 anni. Fino a quando non si rivedono

Estate in città: come dimenticare il caldo in Capitolare

bilbioteca capitolare eventi

Ecco la presentazione degli eventi in Capitolare dal 20 giugno al 15 settembre, per continuare a nutrirci di cultura (e curiosità) di Beatrice Castioni “Qualche volta pensiamo che la storia sia qualcosa di noioso e ripetitivo, ma navigando dentro la storia scopriamo davvero quanta vita c'è, ed è una vita che ci appassiona e ci tocca da vicino.” Con queste parole il Prefetto della Capitolare, Mons. Bruno Fasani, invita anche gli studenti a visitare la Biblioteca Capitolare nel periodo delle vacanze. Luogo in cui “la storia parla con il cuore e con l'intelligenza”. La Biblioteca apre le sue porte per il periodo

“Contemporanee, Contemporanei”: obiettivo condivisione

arte contemporanea contemporanee, contemporanei

L'Università e AgiVerona collaborano per promuovere l'arte contemporanea, rivolta a tutti gli appassionati ma soprattutto agli studenti veronesi L’arte contemporanea al centro. È questo l’obiettivo del nuovo progetto di formazione a questo tipo di arte, nato grazie alla collaborazione tra l’Università di Verona e Giorgio Fasol, da anni collezionista di opere di giovani artisti emergenti. Si vuole rendere l’università un luogo in cui l’arte possa essere osservata, studiata e che diventi un mezzo per interpretare la realtà. Coinvolgendo gli studenti in prima linea. opera di Eva Marisaldi Il progetto “Contemporanee, contemporanei” è stato presentato nella sala Barbieri di Palazzo Giuliari il 17 giugno,

“Aladdin”: tra colori e sapori d’infanzia

aladdin recensione

La recensione sul live-action del cartone animato Disney, tra femminismo, stoccate politiche e un genio "di Bel Air" di Gianmaria Busatta "Aladdin" di Guy Ritchie, 2019 Aladdin è un giovane ragazzo che ad Agrabah, una delle città d’Oriente. Si procura da vivere mediante piccoli furti. Un giorno la principessa Jasmine, uscita dal palazzo reale di nascosto e sotto mentite spoglie, lo incontra fra la gente del popolo. Tra i due scocca subito una scintilla. Nonostante l’una sia destinata a sposare un ricco e alleato principe e l’altro appartenga alla classe sociale più povera. Aladdin finisce, però, nelle mani del perfido Visir Jafar,