Un giorno da attivista. Diario di bordo

Greenpeace, corteo “La nostra Europa”, Roma, 25 Marzo 2017.  La nostra avventura romana come volontari del Gruppo Locale di Verona comincia il venerdì pomeriggio. Il viaggio dal Veneto al Lazio è lungo (specialmente se ci si ferma ad ogni stazione di servizio), ma tra una canzone e l’altra siamo già arrivati alla Garbatella. Ci buttiamo subito nelle strade e non ci accorgiamo nemmeno che sta per sorgere il sole. Il sabato la sveglia suona troppo presto («ma mi sono disteso 15 minuti fa!»), ma si sa che il caffè fa miracoli. In tarda mattinata incontriamo gli altri gruppi italiani, alcuni volontari europei e

Ciak si (ri)gira: come bussare alla porta di Frodo Baggins nella Terra di Mezzo

Terra di Mezzo

Avete mai sognato di trovarvi almeno una volta nei luoghi dove sono stati girati i vostri film e serie tv preferiti? Da qualche anno a questa parte è possibile; grazie al cineturismo. Il cineturismo è un neologismo nato all'Ischia Film Festival nel 2003 e indica quei turisti che visitano le location cinematografiche e televisive. Il direttore artistico dell’Ischia Film Festival Michelangelo Messina usò per primo questo termine durante un convegno, anche se questo fenomeno è probabilmente sempre esistito, ma era rimasto nell'ombra in Italia. Nel 2010 le statistiche dicono che 100 milioni di turisti siano partiti per visitare i set, e