Il conflitto come opportunità: “Negoziare per Mediare”

Parte a Gennaio il Corso di Perfezionamento e Aggiornamento Professionale “Negoziare per Mediare” frutto dell’incontro tra la vocazione dell’Università di Verona alla formazione dei giovani e le esigenze che quotidianamente si riscontrano nel mondo del lavoro nell’analisi, gestione e risoluzione del conflitto. Da settembre sono aperte le iscrizioni rivolte a studenti universitari, a professionisti di ogni genere e a chiunque sia in possesso di un diploma di scuola secondaria di secondo grado.

13767113_1765448540378937_8702829763938444452_oL’idea di un Corso di Perfezionamento totalmente dedicato ad approfondire il tema del conflitto nelle sue diverse declinazioni nasce dalla considerazione di come le esperienze conflittuali siano parte integrante della nostra quotidianità e di come tuttavia non sia sempre facile farvi fronte o, quantomeno, farlo senza che ciò si traduca in uno spreco di tempo e di risorse, oltre che una frattura nelle relazioni. Dispute politiche, drammi familiari, contrattazioni per il prezzo, problemi condominiali. Il fatto che il conflitto faccia parte della nostra vita di tutti i giorni ci porta a pensare di essere spontaneamente capaci di affrontarlo e gestirlo adeguatamente e senza troppe difficoltà. È però proprio l’esperienza di tutti i giorni a darci prova di come il conflitto spesso non si diriga autonomamente e semplicemente verso la propria risoluzione, bensì richieda un impegno mirato e soprattutto un metodo adeguato.

Come risponde a queste esigenze il corso “Negoziare per Mediare”? Con un approccio di stampo pratico e interdisciplinare. Il programma didattico infatti comprende quattro moduli: economia comportamentale e teoria dei giochi, diritto processuale e sostanziale, psicologia e sociologia del conflitto e metodologia di conflict-resolution. Gli insegnamenti mirano ad acquisire non solo competenze teoriche con tradizionali lezioni frontali ma soprattutto capacità operative di problem-solving, permettendo agli allievi di cimentarsi, alla fine di ogni modulo, in simulazioni e laboratori di sperimentazione, vero punto di forza di questo percorso formativo.

“Negoziare per Mediare” offre un percorso formativo che aiuti gli allievi ad affrontare le esperienze conflittuali in modo competente e con uno sguardo nuovo e più ampio sulle potenzialità dell’incontro con l’altro, nella prospettiva di favorire la ricerca di soluzioni soddisfacenti sorrette dal consenso delle parti.

14369895_1790114167912374_6257852614414131218_nLe lezioni partiranno da gennaio 2017 fino ad aprile, si concentreranno il venerdì pomeriggio e il sabato mattina nelle aule del Polo Didattico Santa Marta, così da dare modo di conciliare l’attività lavorativa con la partecipazione a questo Corso. Esse verranno svolte da un corpo docente altamente qualificato, diversificato a livello di discipline e proveniente sia dal contesto universitario sia dal
mondo del lavoro.

 È attivo, con tutte le informazioni disponibili sul corso, comprese le modalità di iscrizione al Corso, il nostro sito internet e, per restare aggiornati, la pagina Facebook.

 

Emma ColtroGiulia Righi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.