La generazione Erasmus e il futuro dell’Italia

Gli studenti universitari interrogano i candidati alle elezioni del 4 marzo

Mercoledì 21 febbraio alle 17 l’Unione europea, la “generazione Erasmus” e il futuro dell’Italia saranno al centro del dibattito “La generazione Erasmus e il futuro dell’Italia” organizzato da cinque gruppi studenteschi universitari con alcuni dei candidati alle prossime elezioni. La sede dell’incontro sarà la sala civica “Elisabetta Lodi”, in via San Giovanni in valle, 13/b, zona Piazza Isolo, Verona.

Le presenze confermate ad oggi sono Patrizia Bisinella (Noi con l’Italia-Udc), Francesca Businarolo (Movimento 5 stelle), Vito Comencini (Lega), Marco De Andreis (Più Europa), Marco Marin (Forza Italia), Mao Valpiana (Insieme), Diego Zardini (Partito Democratico), e Davide Zoggia (Liberi e uguali).

L’intento degli organizzatori è di discutere, in maniera ragionata e costruttiva, di giovani, di Europa, di università. Le domande saranno poste dai membri dei gruppi Aegee Verona, Gioventù federalista europea di Verona e Oltre – Studenti per il futuro. Partecipano all’organizzazione anche i giornali studenteschi Pass Magazine e La Gallina Ubriaca.

Porterà i suoi saluti il presidente del Consiglio degli studenti dell’università di Verona Davide Turi e trarrà le conclusioni Giorgio Anselmi, presidente del Movimento federalista europeo.

L’evento si inserisce nella scia degli incontri dedicati all’Europa organizzati in passato dai gruppi universitari.

europa dibattito elezioni

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
trackback

[…] successo ieri, mercoledì 21 febbraio, per il dibattito con alcuni dei candidati alle prossime elezioni organizzato da cinque gruppi universitari, Aegee Verona, Gfe Verona, Oltre – Studenti per il […]