Verso l’eliminazione dei tirocini non retribuiti

stage - tirocinio - tirocini non retribuiti - ufficio - Photo by Daria Shevtsova from Pexels

Il Parlamento europeo condanna lo sfruttamento del lavoro giovanile attraverso i tirocini non retribuiti. È stata approvata, con 574 voti a favore, 77 contrari e 43 astenuti, una risoluzione non legislativa del Parlamento europeo che «condanna la pratica di stage, tirocini e apprendistati non retribuiti, che sfruttano il lavoro dei giovani e violano i loro diritti». Dopo un lavoro durato mesi, il Parlamento europeo si è espresso a favore dell’agevolazione dei giovani europei: è stata approvata una nuova risoluzione che esorta gli stati dell'Unione Europea a garantire ai tirocinanti una retribuzione «commisurata al lavoro svolto, alle competenze e all’esperienza» e definisce

Nuovo disegno di legge: lauree abilitanti e accesso immediato alle professioni

Il nuovo disegno di legge del ministero dell’Università e della ricerca atteso in queste ore propone l’eliminazione dell’esame di stato per alcune professioni regolamentate. Dopo l’introduzione della laurea abilitante in medicina di quest’anno, il nuovo ddl del ministero dell’Università e della ricerca estende l’abilitazione diretta includendo altre lauree con tirocinio professionalizzante. Il progetto del ministro Gaetano Manfredi sarà diviso in tre fasi e verrà presentato oggi davanti al preconsiglio e sarà successivamente valutato a Palazzo Chigi. La proposta di legge, già annunciata qualche mese fa, si pone come obiettivo la riduzione del tempo previsto fra la laurea e l’abilitazione professionale. Già a