Al via lunedì 4 gennaio “Mafia in nove atti”

mafia in nove atti

Parlare di lotta alla mafia attraverso arte, letteratura ed esperienze reali: è l’approccio innovativo proposto da Elsa Verona, l'associazione degli studenti di giurisprudenza, e Associazione Falcone e Borsellino. Nove appuntamenti per affrontare il tema della lotta alla mafia unendo arte, letteratura ed esperienze reali. Tra i numerosi ospiti di “Mafia in nove atti” anche il magistrato Nicola Gratteri, lo scrittore e giornalista Antonio Nicaso, l’ex Ispettore Capo della Polizia e sopravvissuto alla strage di Capaci Angelo Corbo, il fratello del giudice Paolo Borsellino, Salvatore Borsellino. La rassegna inizierà lunedì 4 gennaio 2021 alle 20.45, sulla piattaforma Zoom, e proseguirà fino ad aprile

Didattica a distanza: voce agli studenti

didattica a distanza

Un anno accademico strano, il 2020, segnato dalla didattica a distanza. Come l'hanno vissuta gli studenti e le studentesse dell'Università di Verona? Lo abbiamo chiesto a loro. di Matteo Novelli Dopo un anno di lezioni telematiche abbiamo chiesto a matricole, studenti della triennale e della magistrale di pronunciarsi in merito. Opinioni che spesso convergono tra loro, ma non sempre; riflessioni e immagini molto profonde e suggestive, da parte di chi l’università l’ha vissuta nella maniera tradizionale e di chi invece ci si è ritrovato dietro ad uno schermo. Segue quindi la nostra inchiesta rivolta agli studenti. Il primo punto su cui li

Elezioni Univr: dieci domande alle liste candidate

Da domani, lunedì 16 novembre, a mercoledì 18 novembre 2020 si vota per la rappresentanza studentesca dell'Università degli Studi di Verona. Le liste che si presentano nei principali organi (in ordine alfabetico) sono: Oltre - Studenti per il futuro, Suv - Studenti Universitari Veronesi, Udu – Unione degli universitari. Le altre liste "settoriali", che rappresentano una precisa categoria di studenti o si presentano solo negli organi interni a un dipartimento sono: ASVER, Associazione degli Specializzandi di VERona, Culturalmente, Debug 4.0, Linguistics, Medicinamente, Odontoboat, Wineocracy. Di seguito l’intervista multipla alle liste che siamo riusciti a raggiungere. Se le altre liste volessero aggiungere le

Elezioni Usa: in streaming da Verona l’incontro sull’Europa e la nuova presidenza americana

bandiera usa stati uniti

Sabato 7 novembre alle 16.45, in streaming dalla Sala Montanari della Società Letteraria di Verona, l’appuntamento “Il partner oltre oceano: l’Europa e la nuova presidenza americana”. Le prospettive future al termine delle votazioni per il nuovo presidente degli Stati Uniti. Trump o Biden? Milioni di americani hanno già votato e si avvicina il 3 novembre, data della chiusura dei seggi per l’elezione del prossimo presidente. Un momento decisivo per gli Stati Uniti, ma anche per il futuro dell’Europa, visti gli stretti legami storici, culturali ed economici. Per questo in occasione delle elezioni americane 2020, sabato 7 novembre alle 16.45 si terrà l’incontro

Elezioni studentesche, candidature aperte fino al 19 ottobre

elezioni voto urna

Si torna a votare per le rappresentanze studentesche all'Università di Verona. Le elezioni si svolgeranno come nella precedente tornata elettorale in modalità informatica dalle 9 di lunedì 16 novembre alle 14 di mercoledì 18 novembre 2020. Verranno nominate le rappresentanze all’interno di: Senato accademicoConsiglio di amministrazioneConsiglio degli studenticonsigli di dipartimento e scuolecollegi didatticiComitato che sovrintende agli indirizzi di gestione degli impianti sportivi e ai programmi di sviluppo delle relative attività. Le liste dei candidati, contraddistinte da una denominazione o sigla e accompagnate dalle firme dei presentatori potranno essere presentate dalle 9 di lunedì 5 ottobre 2020 e non oltre le ore 12 di lunedì 19

Torna UniVerò, l’edizione 2020 diventa “Digital”

Red Canzian a Univerò 2018 2020

A ottobre torna UniVerò, il festival del placement, promosso dall’Università di Verona in collaborazione con Esu Verona e quest’anno sostenuto da Unicredit. Il Festival, giunto alla sesta edizione, quest’anno si presenta in una modalità inedita, totalmente online, diventando UniVerò Digital 2020. L’appuntamento è per martedì 6 ottobre, dalle 14, in streaming. Come sempre gli ospiti sono di grande rilievo e saranno accolti dalla prorettrice dell’ateneo Donata Gottardi. Per Esu ci sarà la presidente Francesca Zivelonghi. La presentazione dei contenuti sarà affidata a Tommaso dalla Massara, direttore scientifico del Festival. Ci sarà poi il saluto di Giannantonio De Roni, segretario generale di UniCredit Foundation,

Tornano gli orari estesi nelle biblioteche dell’Università di Verona

studenti biblioteca meneghetti biblioteche dell'università di verona

L’accesso a tutte le biblioteche dell'Università di Verona resta consentito esclusivamente all'utenza istituzionale. Le biblioteche di ateneo tornano a essere aperte con orari estesi. Per alcuni mesi, a causa dell’emergenza legata al Covid-19, il Sistema bibliotecario di ateneo ha dovuto mantenere un orario ridotto per l’accesso alle biblioteche. Da lunedì 7 settembre, invece, le biblioteche Frinzi, Meneghetti e Santa Marta riaprono con i consueti orari. In Frinzi gli spazi studio saranno aperti dal lunedì alla domenica, dalle 8.30 alle 23.30, mentre i servizi bibliotecari saranno a disposizione dell’utenza istituzionale dal lunedì al venerdì, dalle 8.30 alle 19.30 e il sabato dalle 8.30

Cosa cambia per l’università con il nuovo decreto?

Polo Zanotto università nuovo decreto coronavirus

Il Governo ha prorogato le restrizioni e i divieti necessari a evitare il propagarsi dei contagi, andando così a sostituire le norme anti-contagio dell’11 giugno. Vediamo quindi che cosa cambia per gli studenti universitari. di Ludovica Baldan Il nuovo decreto ministeriale del 14 luglio, che proroga al 31 luglio 2020 le misure del Dpcm dell’11 giugno 2020, richiede una riduzione del numero di studenti nelle aule, in modo da assicurare la sicurezza degli studenti universitari. La struttura organizzativa dell’Università di Verona, con l’aiuto del Consiglio degli studenti, sta riorganizzando gli spazi, in modo da garantire a tutti i corsi di studi un

Cosa sta succedendo con il Cla?

cosa sta succedendo con il cla di verona?

Le lamentele degli studenti verso il Centro Linguistico di Ateneo sono probabilmente più vecchie degli studenti stessi. Nelle ultime settimane, con l'aggravante dell'emergenza sanitaria, una nuova ondata di critiche si sta abbattendo sul Cla. Nelle ultime settimane di questo periodo di emergenza sanitaria e lezioni online si sono registrate tra gli studenti dell’Università di Verona una serie di problematiche riguardanti il Centro Linguistico di Ateneo (meglio conosciuto come Cla). Tanto se ne è discusso nelle ultime settimana sui gruppi Facebook e Whatsapp degli studenti. Fra le critiche mosse dagli studenti ci sono i ritardi nella comunicazione di date e orari delle prove,

La routine da quarantena ci mancherà?

Sembrava impossibile fino a qualche settimana fa, ma in molti non sono pronti a riprendere la quotidianità di un tempo. Cosa ne pensano gli studenti univr? Come sappiamo, il Governo sta lentamente allentando le restrizioni negli spostamenti e la reclusione forzata dei cittadini nelle loro abitazioni. Nonostante la situazione sia ancora lontana da un lieto fine, la sensazione è quella di riappropriarsi piano piano della quotidianità che ci eravamo creati pre-quarantena. C’è chi attende con ansia di poter tornare a vedere gli amici e nel frattempo sfrutta il tempo fuori casa per fare una bella passeggiata. Chi va a trovare i