Cinemateneo, i film d’autore all’Università di Verona

Tempo di lettura: < 1 minuto

Il cinema ritorna a Univr, dal 14 al 16 settembre, nel giardino del Polo Santa Marta

Cinemateneo è la rassegna di cinema d’autore che porta i film all’università. Quest’anno, l’evento tornerà ad essere in presenza, nella cornice del giardino del Polo Santa Marta, in via Cantarane.

Il tema dell’edizione 2021 è Filmare la città: il reale e l’immaginario.

Gli appuntamenti saranno tre:

  • martedì 14 settembre, Speciale Afghanistan: 4 SGUARDI SULL’AFGHANISTAN.
    Introducono Olivia Guaraldo, docente di Filosofia politica – Università di Verona, Anna Marziano, regista e studentessa – Università di Verona, Gianluca Solla, docente di Filosofia teoretica – Università di Verona.
    Dalle ore 20,30, quattro cortometraggi afghani (in lingua originale, con sottotitoli in inglese):
    • Mon Kabul “Whahid Nazir” (25 min., 2006). 
    • Nuit de poussière “Ali Hazara” (20 min., 2011)
    • Le métier de Sahar “Taj Mohammad Bakhtari” (26 min., 2007)
    • School bus “Mariam Kamal” (32 min., 2011)

  • mercoledì 15 settembre, Spike Lee “25th hour” (2002)
    Visione del film in lingua originale, con i sottotitoli.
    Introduce: Alberto Scandola, docente di Storia e critica del cinema

  • giovedì 16 settembre, Alessandro Rossetto “Piccola patria” (2013)
    Introduce: Paola Zeni, dottoranda in Filologia, Letteratura e Scienze dello Spettacolo

È necessario prenotarsi all’evento, tramite questo link.

L’accesso alla rassegna è consentito solo col possesso del Green Pass e l’uso della mascherina, si consiglia dunque arrivare 15 minuti prima delle proiezioni, per i controlli necessari.

In caso di pioggia, l’evento verrà spostato nell’aula magna del Silos di Ponente.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 × 5 =