Il 2 novembre alla scoperta di Santa Marta

Foto di Michele Albrigo, via Flickr. (https://www.flickr.com/photos/univerona/22720037247/in/album-72157660653895469/)
Tempo di lettura: < 1 minuto

Due guide d’eccezione racconteranno la storia dell’ex caserma austriaca

di Carla Raso

Il 2 novembre turisti, cittadini e studenti avranno la possibilità di visitare alcuni spazi significativi del complesso Santa Marta, sede del dipartimento di Scienze economiche, con l’obiettivo di far scoprire la storia di questo edificio, ex panificio dell’esercito austriaco.

Le visite, della durata di un’ora, saranno condotte dalla direttrice della biblioteca Frinzi Daniela Brunelli e dalla docente di storia economica Maria Luisa Ferrari che si è inoltre occupata dell’allestimento dell’esposizione: “Santa Marta. Storie e percorsi in mostra”. La partecipazione è gratuita, ma è necessaria la prenotazione.

A differenza delle precedenti visite guidate, quella del 2 novembre offre anche la possibilità di visitare l’allestimento Ever Closer Union – Un’Europa sempre più unita, a cura del Centro di Documentazione Europea. La mostra itinerante in 24 lingue è stata ideata dall’istituto Universitario Europeo per celebrare il 60° anniversario dei trattati di Roma attraverso il racconto della storia dell’integrazione europea.

Per informazioni è possibile scrivere a mostrasantamarta@ateneo.univr.it.

 

Foto di Michele Albrigo, via Flickr.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

15 − 8 =