Università… e poi? Percorsi lavorativi dopo l’UniVR

Lavoro, scrivania, iPhone
Credits to: William Iven via Unsplash, via finda.photo
Tempo di lettura: < 1 minuto

Interviste, opinioni e consigli da chi ha trovato la propria strada dopo gli studi

Pass da questo mese si pone un nuovo obiettivo: intervistare ex-studenti attualmente occupati in vari ambiti lavorativi, per scoprire il loro percorso di formazione e magari ricevere qualche consiglio. Iniziamo con Simone Santagata, 29 anni, imprenditore nei campi dell’organizzazione di eventi e della formazione digitale.

Parlaci del tuo percorso scolastico-universitario.

Dopo aver studiato ragioneria alle superiori, ho iniziato la carriera universitaria iscrivendomi a Lingue per il turismo e il commercio internazionale (curriculum turismo), scegliendo inglese e spagnolo. Al terzo anno sono stato in Erasmus in Grecia e ho imparato anche il greco moderno. Ho scelto lingue a Verona perché era una della poche in Italia, all’epoca, che unisse le lingue con l’ambito economico, che non volevo abbandonare dopo le superiori.

[CONTINUA…]

Se vi siete persi il cartaceo, il numero di Dicembre 2015 di Pass Magazine è online! Leggi la versione completa dell’articolo di Alessandro Bonfante a pagina 10.

Alessandro Bonfante

Direttore editoriale di Pass Magazine da ottobre 2017, in redazione dal 2014. Laureato in lingue per il commercio e laureando alla magistrale di editoria e giornalismo.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 × 4 =